NEWS:

Tg Cultura, edizione del 26 ottobre 2023

Si parla di rapporto Federculture, Mirò, France Odeon e Ninfeo della pioggia

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

FEDERCULTURE: CULTURA IN CRESCITA, MA ANCORA GAP CON IL 2019

Dopo gli anni di crisi 2020 e 2021, nel 2022 il settore della cultura in Italia registra un balzo in avanti di tutti gli indicatori: cresce la spesa delle famiglie con un +15,9% per ricreazione, sport e cultura, aumenta la partecipazione culturale fuori casa, che nel 2022 si attesta al 23,1%, mentre nel 2021 era crollata all’8,3%, mentre l’occupazione culturale sale del 5,7% rispetto al 2021 e il turismo mostra una forte ripresa, in particolare quello culturale, con le grandi città d’arte che segnano un +104% di presenze turistiche. Sono i dati del Rapporto annuale Federculture, che avverte: nel confronto con il 2019 emerge tuttavia un ampio gap ancora da colmare.

MIRÒ A TORINO, IN MOSTRA OLTRE 100 OPERE DELL’ARTISTA CATALANO

Il grande artista catalano Joan Mirò arriva in mostra a Torino, negli spazi del Museo Storico Nazionale d’Artiglieria al Mastio della Cittadella, fortezza originaria del 1564 e patrimonio dell’Esercito Italiano. L’esposizione è composta da oltre 100 opere tra dipinti, acquerelli, disegni, manifesti, ceramiche, litografie, acqueforti, ma anche i bellissimi bozzetti preparatori del balletto di Sylvano Bussotti, Le Bal Mirò. La mostra, in programma dal 28 ottobre al 14 gennaio, è accompagnata da un importante lavoro fotografico realizzato da alcuni tra i più importanti fotografi, tra i quali Man Ray, che hanno conosciuto Mirò, immortalandolo nel suo privato.

A FIRENZE FRANCE ODEON, IL FESTIVAL DEL CINEMA D’OLTRALPE

Dal 28 ottobre all’1 novembre 2023 torna a Firenze France Odeon, il festival del cinema d’oltralpe che quest’anno giunge alla sua quindicesima edizione. Diretto da Francesco Ranieri Martinotti, con la presidenza di Enrico Castaldi, il festival è realizzato in collaborazione con Institut Français Firenze e Fondazione Sistema Toscana e, tra commedie e film d’autore, presenta 14 lungometraggi, la maggior parte in anteprima nazionale. Il festival partirà al cinema La Compagnia con Iris et les hommes, commedia tutta al femminile di Caroline Vignal, interpretata da Laure Calamy. La kermesse si chiuderà il primo novembre con François Cluzet, l’attore di Quasi amici che al festival presenterà Un métier serieux.

AL PARCO DEL COLOSSEO RIAPRE IL NINFEO DELLA PIOGGIA

Chiuso al pubblico da molti decenni, il Parco archeologico del Colosseo ha restaurato e riaperto al pubblico il Ninfeo della pioggia negli Horti Farnesiani, sul Palatino, una delle testimonianze più significative della cultura romana di età tardo rinascimentale e barocca. Collocato nel cuore di quelli che furono tra i giardini aristocratici più celebri d’Europa, il Ninfeo era uno spazio che, ispirandosi a esempi dell’antica Roma e del primo Rinascimento, veniva utilizzato dai Farnese soprattutto nella stagione calda come spazio per la festa e il diletto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail