hamburger menu

Musumeci saluta la presidenza della Regione Siciliana e va al Senato

Per il governatore uscente ampio vantaggio nel collegio di Catania

Pubblicato:26-09-2022 10:38
Ultimo aggiornamento:26-09-2022 10:38
Canale: Politica
Autore:
nello musumeci Imagoeconomica_1451799-min
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

PALERMO – Mancano ancora 136 delle 953 sezioni comprese nel collegio uninominale per il Senato a Catania, ma l’elezione dell’attuale governatore siciliano Nello Musumeci a Palazzo Madama è ormai certa. L’attuale presidente della Regione, non ricandidato dal centrodestra per il bis a Palazzo d’Orleans al termine di un lungo tira e molla interno alla coalizione, trasloca a Roma grazie a un successo largo nel collegio etneo dove ha rappresentato tutta la coalizione con la spilletta di Fratelli d’Italia.

LEGGI ANCHE: Meloni: “L’Italia ha scelto FdI e non la tradiremo”

Con 817 sezioni scrutinate, Musumeci ha al momento 130.179 voti: quasi 36mila in più rispetto alla Cinquestelle Giuseppina Rannone. Staccato Cateno De Luca, l’ex sindaco di Messina che corre per la presidenza della Regione e che aveva sfidato Musumeci anche nel collegio di Catania per il Senato: per lui 51.887 consensi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-26T10:38:32+01:00