Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Val Comino brucia da una settimana, Vigili del Fuoco senza mezzi

A denunciare la situazione sono stati alcuni residenti e turisti della zona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un incendio che va avanti da una settimana senza che nessuno sia ancora intervenuto. È quanto sta avvenendo in questi giorni sui colli della Val Comino, in provincia di Frosinone.

A denunciare la situazione sono stati alcuni residenti e turisti della zona che fanno sapere di avere più volte contattato i Vigili del fuoco ricevendo, però, sempre la stessa risposta: “Non abbiamo mezzi a disposizione”.

Il diversi focolai stanno bruciando i colli della valle di Comino da circa una settimana e sono facilmente visibili da Picinisco, Atina e dagli altri paesini della zona. Sembra che l’incendio sia divampato inizialmente sul fronte di Cassino e che nel corso dei giorni abbia scavalcato le colline. “Abbiamo più volte chiamato i Vigili del Fuoco – fa sapere un cittadino all’agenzia stampa Dire – praticamente tutti i giorni ma la risposta che ci è sempre stata data è che non ci sono elicotteri ne altri mezzi disponibili- probabilmente impegnati su altri fronti- Noi non critichiamo i Vigili del Fuoco ma ci sembra assurdo che lo Stato non garantisca i mezzi necessari per affrontare questa situazione che va avanti da giorni”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»