Nasce ‘Fisioterapia Futura’, verso le elezioni delle Commissioni di Albo

Con lancio manifesto, candidati pronti a votazioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Fino al 29 dicembre sono in programma, nei 61 Ordini TSRM PSTRP, le prime elezioni delle Commissioni di Albo delle 19 professioni sanitarie che compongono il cosiddetto ‘Ordine multi-albo’. Tra questi, gli Albi dei Fisioterapisti, con un numero di iscritti che a oggi supera le 52.000 unità, sono quelli che forse vedranno una più accesa e intensa ‘campagna elettorale‘. Nei mesi scorsi, in vista di questa importante fase, un gruppo di fisioterapisti di varie regioni italiane ha tracciato alcune linee programmatiche per quello che vorrebbe essere il futuro della professione, che potrà concretizzarsi grazie alla messa in opera degli organismi di rappresentanza istituzionali. Da quelle linee è nato un Manifesto, ‘Per una Fisioterapia… in Movimento’, pubblicato sulla pagina Facebook del movimento ‘Fisioterapia Futura’ qualche giorno fa.

Il Manifesto

Si tratta di “dieci punti che rappresentano dieci impegni concreti” per i candidati, qualora dovessero essere eletti. Si va dalla difesa dell’autonomia e della responsabilità del fisioterapista, alla lotta all’abusivismo, fino al diritto all’equo compenso, alla formazione ECM di qualità, passando per la formazione universitaria. “Dopo tanti anni di lavoro presso le Istituzioni dello Stato abbiamo l’Albo dei Fisioterapisti- si legge nel Manifesto- E’ stata una conquista fondamentale… Ma non possiamo fermarci qui. Non possiamo abbassare la guardia. Ora servono persone in grado di realizzare il massimo possibile che questa conquista può dare a tutti i fisioterapisti”.

Le liste, aderenti al movimento ‘Fisioterapia Futura’, hanno una prima caratteristica fondamentale: “Sono un mix di energie giovani e di professionisti di lungo corso, probabilmente quello che serve per far partire col piede giusto le Commissioni di Albo”. Alcuni dei membri provengono da esperienze associative di promozione dello sviluppo della fisioterapia. Altri, la maggior parte, sono “forze nuove che hanno scelto di mettere a disposizione tempo e energie per dare vita a questa nuova fase di sviluppo della nostra professione. Giovani con davanti il futuro della Fisioterapia e, con responsabilità ed entusiasmo, vorremmo contribuire dal di dentro delle Commissioni di Albo”. Da qualche giorno è attivo il sito www.fisioterapiafutura.it, in cui sono presenti il Manifesto, le liste e i candidati singoli aderenti al movimento Fisioterapia Futura, le date e le sedi di votazione.

Questo il link al comunicato stampa: https://www.fisioterapiafutura.it/comunicato.pdf

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

25 Novembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»