NEWS:

Bonus psicologo, aperte le domande: come richiederlo

Il provvedimento prevede un sostegno economico fino a 600 euro per le spese relative a sessioni di psicoterapia

Pubblicato:25-07-2022 12:59
Ultimo aggiornamento:25-07-2022 13:57

FacebookLinkedIn

ROMA – Al via da oggi le richieste per accedere al ‘bonus psicologo’, provvedimento del decreto Milleproroghe per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia. Le domande potranno essere presentate entro il 24 ottobre. Il contributo è destinato ai cittadini richiedenti con Isee non superiore ai 50mila euro con un tetto massimo del beneficio di 600 euro.

‘BONUS PSICOLOGO’, COME RICHIEDERLO

Per poter usufruire del ‘bonus psicologo’ è necessario fare richiesta all’Inps. La domanda può essere inviata attraverso il sito web dell’Inps o tramite telefono.

  • Sito web

Per inviare la domanda attraverso il sito web dell’Inps è necessario disporre delle credenziali SPID, CIE o CNS. Una volta loggati sul sito, bisognerà raggiungere il servizio “Contributo sessioni psicoterapia” e seguire le istruzioni per la procedura.

  • Telefono

In alternativa, è possibile fare richiesta per il ‘bonus psicologo’ tramite il servizio di Contact Center Multicanale, contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06.164164 (da rete mobile a pagamento).

CHI PUÒ FARNE RICHIESTA

Possono fare richiesta del ‘bonus psicologo’ i cittadini con Isee non superiore a 50mila euro. In base alla fascia di appartenenza, il contributo sarà così distribuito:

  • in caso di Isee inferiore a 15.000 euro l’importo del contributo è di massimo 600 euro (fino a 50 euro per ogni seduta);
  • in caso di Isee compreso tra i 15.000 e i 30.000 euro, il tetto massimo è di 400 euro (fino a 50 euro per ogni seduta);
  • in caso di Isee compreso tra 30.000 e 50.000 euro (e non superiore), il tetto massimo è di 200 euro (fino a 50 euro per ogni seduta).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it