25 aprile, Brugnaro: “I lavoratori sono i partigiani di oggi”

Così il Sindaco di Venezia prima di salire sul palco in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile, oggi al Ghetto di Venezia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – “Le imprese che investono nel territorio, le persone oneste che pensano al lavoro, allo sviluppo economico del nostro Paese, al futuro dei bambini e dei giovani. Ecco io sono qui per difendere questi partigiani, lavoratori, che prendono esempio da quei partigiani che per la libertà hanno perso la vita”. Così il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, prima di salire sul palco in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile, oggi al Ghetto di Venezia. 

“Il valore della libertà lo capisci il giorno che la perdi e non dobbiamo perderla- aggiunge- Questa è una democrazia e purtroppo si potrebbe anche votare per perdere la libertà. La a libertà dobbiamo difenderla sempre, oggi e in futuro”.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»