Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cogne Acciai Speciali approva il piano di sostenibilità

cogne acciai speciali
I nodi più importanti sono ambiente, salute, sicurezza e sviluppo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Foto di copertina dal sito Cogne.com

AOSTA – Ambiente, salute, sicurezza e sviluppo aziendale. Questi i nodi focali del Piano di Sostenibilità 2022-2025 approvato nei giorni scorsi dal Consiglio di amministrazione della Cogne Acciai Speciali. Redatto sulla base della dichiarazione degli impegni di sostenibilità che l’acciaieria valdostana ha approvato a settembre, il documento stabilisce le azioni e gli sforzi da concretizzare nel prossimo quadriennio. “Con il Piano 2022-225, incentrato principalmente sulle aree strategiche ambiente, salute e sicurezza e sviluppo aziendale- spiega il direttore generale dell’azienda Monica Pirovano- la Cogne Acciai Speciali intende contribuire a perseguire la transizione climatica verso le emissioni zero, utilizzando soluzioni innovative per migliorare la sostenibilità ambientale e segna quindi il nostro rafforzato impegno per la sostenibilità ambientale, la salute e la sicurezza sul lavoro e l’inclusione e lo sviluppo aziendale”.

Per l’amministratore delegato dell’acciaieria valdostana, Eugenio Marzorati, la “Cogne Acciai Speciali è leader nella produzione di acciai inossidabili e leghe di nichel e per continuare a mantenere questa posizione deve proseguire il proprio impegno e le proprie azioni dell’agire e dell’investire in maniera sostenibile. È quindi interesse e mission dell’azienda- aggiunge- perseguire il giusto bilanciamento tra competitività, produzione, sostenibilità ambientale e responsabilità sociale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»