Tg Lazio, edizione del 23 febbraio 2021

Si parla di vaccino AstraZeneca, candidatura al Campidoglio di Raggi, documenti falsi ai migranti, mostra fotografica su Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VACCINO ASTRAZENECA FINO A 65 ANNI, AL VIA PRENOTAZIONI DOCENTI

Il vaccino anti-Covid prodotto da AstraZeneca potrà essere utilizzato fino ai 65 anni, ad eccezione dei soggetti vulnerabili. A prevederlo una circolare del ministero della Salute che aggiorna le modalità di somministrazione del prodotto e di fatto permetterà un allargamento della platea di vaccinati. Nel Lazio è partita subito la prenotazione rivolta al personale scolastico nella fascia fino ai 65 anni. Intanto nella regione sono oltre 90mila le vaccinazioni per gli over 80 che rappresentano il 22% della platea interessata.

RAGGI: “DA GRILLO GRANDE SOSTEGNO, AVANTI CON TRASPARENZA”

“Credo sia un grande sostegno quello di Beppe Grillo, poi le nostre regole sono chiare, ci sono delle votazioni. Ma il mio percorso è lineare e trasparente”. Lo ha detto oggi la sindaca di Roma, Virginia Raggi, tornando a parlare dell’endorsement ricevuto domenica da Beppe Grillo sulla sua ricandidatura al Campidoglio. In merito alla presenza dei consiglieri pentastellati cosiddetti ‘ribelli’, Raggi ha sottolineato che “tutti stanno continuando a lavorare, nel 2016 abbiamo ricevuto un mandato e lo dobbiamo onorare. Da questo punto di vista credo che ci sia molta compattezza e serietà”.

DOCUMENTI FALSI A MIGRANTI PER ENTRARE IN EUROPA: 10 ARRESTI

Dieci persone sono state arrestate questa mattina dalla Polizia di Frosinone, in collaborazione con le questure di Roma e Parma. A disporre la custodia in carcere la Direzione distrettuale antimafia: tutti gli arrestati sono accusati di reati connessi al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Secondo quanto emerso dalle indagini della Digos, gli arrestati avrebbero fatto parte di una vera e propria organizzazione che, dietro il pagamento di una grossa somma di denaro, forniva documenti falsi alle persone che cercavano di arrivare in Europa.

APRE ‘FOTOGRAFIA’, 130 NUOVE IMMAGINI PER LA COLLEZIONE ROMA

I momenti quotidiani, politici e mondani di Roma, ma anche le immagini sgranate dei monumenti e il lato scuro delle periferie. È un grande lavoro collettivo la mostra fotografica che si è aperta nel padiglione 9A dell’ex Mattatoio, a Testaccio. Sono 130 gli scatti esposti, curati da Francesco Zizola, pluripremiato fotografo romano e oggi curatore della collezione Roma. I 5 fotografi coinvolti nel progetto sono stati selezionati da Zizola e invitati a Roma nel 2019, prima della pandemia. “Sono autori capaci di andare oltre l’evidenza- ha detto Zizola- e di vedere i molteplici strati e sensi sotto la superficie del visibile”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»