Rassegna stampa di Venerdì 22 Luglio 2016

A cura di Monica Macchioni Repubblica,prima. FINANZA, gli hotel pagati al generale, un omaggio del socio di VERDINI. Le fatture sequestrate
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. FINANZA, gli hotel pagati al generale, un omaggio del socio di VERDINI. Le fatture sequestrate nel crac Fusi. Spuntano prove della sua. Rete di relazioni con personaggi come Riccardo Fusi regista del sistema Grandi Appalti poi condannato per corruzione e bancarotta fraudolenta

 

Repubblica,p12. Il paracadute di Draghi: “possibili aiuti a banche in casi eccezionali”. Utile un intervento pubblico per gli attivi deteriorati. I tassi restano al minimo

 

Repubblica,p12. Francoforte da mediatore tra Roma e la Ue, ma adesso deve avere un ruolo da arbitro

 

Repubblica.p14. Prescrizione, intesa in maggioranza

 

Repubblica,p19. STEFANO FOLLI. Renzi fa l’attendista ma lui deve sciogliere il nodo dell’Italicum. Abbassare i toni sul referendum non basta. Serve una iniziativa.

 

Repubblica,p19. Salvini boccia il manager “modello perdente, non ci stiamo”.

 

Repubblica,p19. Berlusconi ha deciso. Ok a Parisi leader. E mezza Fi insorge. Letta gela i colonnelli

 

 

IL FATTO,prima. PIETRO GRASSO: Referendum, basta barbarie. Non e’ mica il giudizio universale. Dopo, la vita continua.

 

IL FATTO,p5. Intervista a FRANCESCO BOCCIA: Padoan non e’ stato all’altezza:adesso non si puo’ piu’ tacere. Da tre anni si sa che servono almeno 20 miliardi: basta scorciatoie. Smettiamo di dire che il sistema e’ solido. Il piano per MPS? Di sicuro Jp Morgan incassa 100 milioni, ma serve a poco

 

IL FATTO,p5. Il CSM (tra le polemiche) archivia Rossi, il pm di Etruria consulente del governo

 

IL FATTO,p10. Il complotto Eni: indagati Zingales e vertici aziendali.

 

IL FATTO,p22. Tutti quelli che non vollero Gramsci libero. Il saggio di Giorgio Fabre. Il leader comunista poteva essere. Scarcerato,ma una parte del Pci si mise di traverso

 

Corsera,prima. FRANCESCO VERDERAMI. Ai moderati ora serve una svolta.

 

Corsera,prima. Intervista ad ALFANO: Berlusconi lasci Salvini

 

Corsera,p3. Intervista a PATUELLI (Abi): bene l’Eurotower, apre una fase nuova. Il messaggio di evitare le svendite di crediti deteriorati e’ forte e va seguito

 

Corsera,prima. Intervista a BRUNETTA: ha passione, ma non e’ il momento. Ora la vittoria del No e’ la sola cosa che conta. Stefano e’ un amico. Ma in politica a differenza delle imprese l’Opa non esiste. I sondaggi dicono che i contrari alla riforma sono in vantaggio. Stiamo giocando la partita piu’ importante

 

Corsera,p10. Forza Italia, il passo avanti di Parisi. E il leader chiama tutti ad Arcore. Oggi vertice sul futuro del partito. Cresce il malumore contro l’ex manager

 

Corsera,p11. Intervista a ANGELINO ALFANO: il referendum, poi la nuova rotta. Berlusconi? Lasci Salvini. Presto altri con noi per il nuovo movimento dei moderati. Ho stima di Parisi. Coesione nazionale anche per le banche.

 

Corsera,p11. Grasso: il voto sulla riforma non sara’ il giudizio universale. Il bicameralismo ha migliorato le leggi, e’ la politica a rallentarle.

 

Corsera,p15. La sfida finale di Pizzarotti che lavora a una lista civica. E il Pd potrebbe appoggiarlo

 

Corsera,p16. La notte in bianco di Ricucci. “Ho scritto appunti per difendermi”

 

Unita’,prima. CLAUDIA FUSANI. A Roma i grillini nello scandalo i rifiuti e Di Maio offende i malati di cancro

 

Unita’,p3. Intervista a EMMA BONINO: l’unione europea cauta perche’ sui migranti dipende da Ankara. Colpisce l’entita’ della purga trasversale come se le liste di proscrizione fossero state preparate prima

 

Unita’,p2. GEA SCHIRO’. Ma la Ue non dovrebbe difendere la democrazia turca?

 

Unita’,p8. Intervista a ETTORE ROSATO. E’ sbagliato legare i destini di Referendum e Italicum. Il modello di voto non e’ tema centrale per gli italiani che si preoccupano di lavoro e poverta’

 

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Anche la Raggi non ne puo’ piu’ dei profughi. Il sindacato di Roma non sa dove ospirli e sbuffa

 

Libero,prima. FAUSTO CARIOTI. Stato di guerra. Finalmente Parigi l’ha capito e copia Israele

 

Libero,p3. Intervista a MARONI: condivido il suo progetto di unita’.

 

Libero,p9. Intervista a MARIO MAURO, ex ministro della Difesa: richiamiamo i 135 nostri soldati in Turchia. Cacciati i vertici militari filo-occidentali, ma se Bruxelles tace sulle purghe l’Italia deve mandare un segnale

 

Stampa,prima. MAURIZIO MOLINARI. La scommessa del dorato isolamento

 

Stampa,p5. Obiettivo Svizzera, dal Lago Maggiore il record di ingresso illegali a luglio

 

Stampa,p6. Parisi in campo, Fi irritata. Ma Berlusconi lo spinge.

 

Stampa,p6. Aggrappati all’Isola che non c’e’. Ecco tutti i naufraghi del Centro. Da Alfano a Verdini fino ai reduci di Scelta Civica

 

Stampa,p7. Intervista a SALVINI: pronto ad ascoltare vediamo se il progetto e’ compatibile con noi. Dubbi su Merkel ed Europa vorrei D’Alema alla festa della Lega

 

Stampa,p7. Intervista a MELONI: attenti al rischio di accontentare tutti. Si perdono le elezioni. Bene la chiarezza di Parisi sul No al referendum costituzionale

 

Giornale,prima. FIAMMA NIRENSTEIN. I nemici segreti di Erdogan

 

Giornale,prima. GIANCARLO MAZZUCA. Quando Montanelli disse: prima o poi aiuto Silvio. 15 anni fa la morte di Indro

 

Giornale,p3. Radio Maria lancia il monito: l’islam punta a farci fuori

 

Giornale,p2. CHIACCHIERE FA CAMERA. Di ROMANA LIUZZO.

1). Le fatiche di Matteo per perdere la pancia

2). Tra i consigli di Cuperlo spunta pure la trilogia

3). Se Bossi e Tremonti si dividono un coniglio

4). Lo scontro Renzi-D’Alema oltre i confini del galateo

5). Sette donne in Comune per aiutare Clemente

 

Giornale,p13. Il CSM grazie il pm dell’inchiesta Etruria consulente del governo

 

Mattino,prima. Olimpiadi, incubo attentati

 

Mattino,p2. Soddisfazione a Palazzo Chigi, ma per Siena l’obiettivo e’ il mercato

 

Mattino,p9. Unioni civili, entro Ferragosto prime nozze gay.

 

Messaggero,prima. Grillo, exit strategy spazio al Direttorio e simbolo agli eletti

 

Messaggero,p9. Trump scarica i Paesi Nato: “non li difenderei dai russi”.

 

Messaggero,p10. La scalata di Parisi agita Fi. Guerriglia nel centrodestra.

 

Messaggero,p10. Addio a un simbolo del berlusconismo. Ora Silvio abbandona Palazzo Grazioli. CICCHITTO: e’ stato un luogo monarchico e anarchico, summit notturni, ministri silurati e cucina aperta h24

 

Messaggero,p12. Intesa tra Pd e Ncd sulla prescrizione, il Senato accelera

 

Messaggero,p15. Pensione anticipata, si va dopo i 60 anni. Bilancio INPS: nel primo semestre del 2016 avanzata l’eta’ media effettiva anche per chi esce prima di avere diritto alla vecchiaia

 

IL TEMPO, prima. LUIGI BISIGNANI: “BASTA ESPERIMENTI, FATE LE PRIMARIE”

 

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. In pensione piu’ vecchi e piu’ poveri. Allarme dell’Inps. Nel 2016 assegni ridotti del 34% rispetto all’anno precedente

 

IL TEMPO,prima. Le rivelazioni del CASO ABU OMAR. Dall’Interno AISE minacce di morte agli 007 ribelli. Le intimidazioni su utenze riservate e indirizzi di casa per la decisione di non ritirare le relazioni sul sequestro. Il vice direttore Scarpis. Sono lotte di potere. Le lettere arrivano dall’interno.

 

IL TEMPO,p3. Al Senato niente tagli su vitalizi e rimborsi

 

IL TEMPO,p3. Intervista a FRACCARO (M5S): su fondi pubblici, assegni d’oro e privilegi il grande bluff dei partiti.

 

IL TEMPO,p4. Parisi si candida. Panico in Forza Italia. Il manager esce allo scoperto: verso il ruolo di coordinamento del partito. Gelo tra azzurri e alleati. E oggi ad Arcore il Cav affronta la rabbia dei big. SANTANCHE’ scettica. Ora basta e’ finita il tempo degli autoproclamati

 

IL TEMPO,p4. Intervista a BIANCOFIORE: a me Stefano piace. Con lui tornera’ la meritocrazia. Ma il sogno resta Del Debbio. Rimprovero. Su Renzi sbaglia: se vince il No il governo deve cadere. Aria di Nazareno? Confalonieri si riferiva solo di una situazione di emergenza

 

IL TEMPO,p5. Sondaggio segreto di FdI. “Volete il polo lepenista con la Lega di Salvini?”. Ipotesi possibile. Vista con molti dubbi la rinascita del Pdl. Legge elettorale. Molto dipende da come sara’ modificato l’Italicum

 

IL TEMPO,p5. Scelta civica, dopo la scissione dell’atomo la lotta per il simbolo. L’intesa con Verdini. Il segretario Zanetti accusa i compagni di non rappresentare piu’ il partito. Questi ultimi raccolgono firme per sfiduciarlo alla direzione del partito. Manovre. Anche l’olimpica Vezzali vicina all’accordo con Ala

 

IL TEMPO,p6. I malati di cancro per Di Maio sono lobby

 

IL TEMPO,p6. Intervista a GIARRUSSO (M5S): ma quale patto con il Cav. Io volevo parlare di mafia.

 

IL TEMPO,p7. Gli interrogatori dell’inchiesta Labirinto. Da Pizza tutti i manager romani. Cosi manovrava politici e soci

 

IL TEMPO,p8. MASSIMILIANO LENZI. La seconda vita di Frattini. Ora e’ l’idolo delle folle gay. A 45 anni fu il piu’ giovane ministro degli Esteri italiano. C’era assoluta urgenza di una legge su questa tematica.

 

IL TEMPO,p11. FRANCESCA MUSACCHIO La richiesta del Parlamento: togliere il segreto di Stato. Mentre il Copasir tace, la politica chiede solo la verita’. SANTANCHE’: abbiamo condannato persone innocenti

 

IL TEMPO,p11. Intervista a MAURIZIO GASPARRI. L’Italia deve chiedere scusa a Pollari. C’e’ stato un sovrappiu’ di persecuzioni. Andare fino in fondo. Faro’ tutti gli approfondimenti e portero’ la questione in Aula

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»