Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Denise Pipitone, ‘Quarto grado’: “La procura di Mazara del Vallo indaga su due persone”

denise pipitone
Sarebbero iscritti nel registro degli indagati Anna Corona, ex moglie del padre naturale di Denise, e il nipote di Battista Della Chiave, testimone sordomuto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – La procura di Marsala, che ha riaperto il caso di Denise Pipitone, scomparsa l’1 settembre 2004 a Mazara del Vallo, avrebbe iscritto nel registro degli indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave. A rivelarlo è stata la trasmissione ‘Quarto Grado’, andata in onda ieri sera su ‘Rete4’.

Anna Corona è l’ex moglie di Pietro Pulizzi, padre biologico di Denise, e madre di Jessica Pulizzi, sorellastra della bambina. Della Chiave, invece, è nipote di Battista Della Chiave, testimone sordomuto che raccontò di averlo visto quell’1 settembre 2004 i compagnia della bambina. L’accusa, secondo la trasmissione, sarebbe di sequestro di persona.

LEGGI ANCHE: La lettera del testimone: “Denise Pipitone piangeva e gridava ‘aiuto mamma’”
Denise Pipitone, arriva una lettera anonima: “Contiene informazioni importanti”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»