A Roma mercoledì 25 novembre è sciopero dei trasporti: a rischio bus, metro e ferrovie

Di 4 ore, coinvolti anche i mezzi Cotral
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – A Roma mercoledì 25 novembre trasporto pubblico a rischio per lo sciopero nazionale di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, proclamato dal sindacato Usb Lavoro Privato. Nella Capitale l’agitazione interesserà bus, tram, metro e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

COTRAL: “MERCOLEDÌ SCIOPERO DI 4 ORE, BUS A RISCHIO”

Il prossimo 25 novembre l’organizzazione sindacale Usb ha indetto uno sciopero di 4 ore del personale Cotral, la compagnia di trasporto pubblico della regione Lazio, con astensione dalle prestazione lavorative dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Saranno garantite tutte le corse fino alle ore 8.30 e quelle alla ripresa del servizio alle ore 12.30. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

21 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»