Raggi: “Ho agito in buona fede, lo spiegherò. Grillo mi ha incitato ad andare avanti”/VIDEO

Raggi parla delle indagini durante la conferenza stampa di bilancio del primo anno della sua amministrazione in Campidoglio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La chiusura delle indagini a mio carico riguarda una nomina ed un atto di firma. Ritengo su aver agito in buona fede e spiegherò le mie ragioni ai magistrati“. Così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in occasione della conferenza stampa di bilancio del primo anno della sua amministrazione in Campidoglio.


HO SENTITO GRILLO, MI HA INCITATO AD ANDARE AVANTI

“Il commento di Renzi non lo conoscevo. Ho sentito Beppe, mi ha incitato ad andare avanti. Continueremo a lavorare“.

“MAI PENSATO A RINUNCIA SIMBOLO M5S, AVANTI COMPATTI”

“Se ho mai pensato di andare avanti senza simbolo del M5S? No, siamo molto compatti e andiamo avanti”.

di Emiliano Pretto e Mirko Gabriele Narducci

LEGGI ANCHE: Virginia Raggi rischia il processo per abuso d’ufficio e falso. Procura chiude indagini su nomine

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»