In Campania ‘passaporti vaccinali’ dopo la seconda dose e “piena mobilità ai possessori”

tessera vaccino_campania
L'unità di crisi, interpellata dalla Dire, rende noto che per loro non saranno previste alcune limitazioni relative agli spostamenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – L’unità di crisi della Regione Campania comunica che è in corso la consegna di 250mila card per l’attestazione di avvenuta vaccinazione ai cittadini campani che hanno completato la somministrazione delle doppie dosi. “Ai possessori sarà consentita la piena mobilità”, spiegano dall’unità di crisi che, interpellata dalla Dire, fa sapere che per i possessori della tessera non saranno previste alcune limitazioni relative agli spostamenti come, ad esempio, i divieti di uscire di casa se non per validi motivi (limite imposto in zona rossa) o di spostarsi uscendo dal Comune di residenza o di domicilio (previsto in zona arancione). I possessori della card potranno anche recarsi fuori dal territorio regionale. Resta, invece, il coprifuoco alle 22. “Entro il mese di maggio – comunica la struttura regionale in una nota – l’obiettivo è quello di consegnare un milione di card e di utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici, in particolare il comparto turistico (cinema, teatri, musei, ristoranti…)”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»