Landini: “Mi preoccupa il messaggio ‘no tasse’ da Salvini e Leopolda”

"Il messaggio che deve dare il paese è basta evasione fiscale", dice il segretario generale della Cgil, a in ‘Mezz’ora in più’ su Raitre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Non mi preoccupa” la piazza piena di ieri, “non e’ la prima volta con Berlusconi anni fa fu riempita ancora di piu’. C’è invece un elemento che preoccupa: una serie di messaggi che arrivano da li’ e non solo, su un punto e anche dalla Leopolda. Se di fronte a quanto accade da destra e non solo arriva il messaggio che il problema è no tasse questo è inaccettabile. Il messaggio che deve dare il paese e’ basta evasione fiscale. Una lotta che va rafforzata”. Lo dice Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, a in ‘Mezz’ora in più’ su Raitre.

Chi evade il fisco scientemente ruba, e deve essere colpito perchè deve pagare un prezzo. Lo dice la nostra Costituzione: pagare in base alla capacità contributiva che uno ha”, conclude Landini.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»