Scorie nucleari, Galletti rassicura la Sardegna: “Può stare tranquilla”

FIRENZE - "Dal Governo non è
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ministro Gian Luca GallettiFIRENZE – “Dal Governo non è stata presa nessuna decisione. La Sardegna può star tranquilla“. Così il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, a margine di una conferenza in corso a Firenze organizzata dal’Iaia15, l’Associazione internazionale per l’impatto ambientale, a proposito delle polemiche legate al deposito nucleare unico dei rifiuti radioattivi.

“E’ in corso- spiega il ministro- un processo molto trasparente, molto partecipato che si concluderà con l’inizio dell’anno nuovo. Oggi noi stiamo valutando come ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico la carta fornita da Ispra e da Sogin che individua tutti i siti, in tutto il territorio nazionale, che hanno le caratteristiche tecniche per poter ospitare quel sito”. Dopodiché, conclude, “ci sarà una consultazione pubblica, un dibattito pubblico molto ampio e alla fine di questo processo partecipato si deciderà il sito”.

di Diego Giorgi

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»