Pd: “Berlusconi teme Sala, ecco perchè suoi giornali lo attaccano”

MILANO - “Berlusconi, incapace di trovare un candidato sindaco di Milano per il centrodestra, ha deciso di partecipare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Berlusconi, incapace di trovare un candidato sindaco di Milano per il centrodestra, ha deciso di partecipare alle primarie del centrosinistra. Non si spiega altrimenti l’attacco concordato dei giornali della famiglia Berlusconi e degli esponenti di Forza Italia a Beppe Sala, come se essi fossero intenzionati a schierarsi contro un candidato alle primarie del centrosinistra”.

giuseppe-sala
Giuseppe Sala

Lo afferma Lia Quartapelle, deputata del Partito democratico, che aggiunge: “Questi attacchi tradiscono la paura di una candidatura, quella di Beppe Sala, che è quella giusta per sconfiggere il centrodestra alle elezioni amministrative di giugno e per continuare nella stagione di straordinario cambiamento vissuta da Milano durante l’amministrazione della Giunta Pisapia. Con questi atteggiamenti pretestuosi, si conferma lo stato di imbarazzante confusione del centrodestra, incapace di individuare una figura all’altezza delle sfide di governo di una città vitale e importante come Milano, e costretto ad andare al traino delle iniziative politiche del nostro schieramento”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»