Rifiuti in Basilicata, Rosa: “Dalla Regione 3,5 milioni di euro per fondi contro gli incivili”

Lo rende noto l’assessore regionale all’Ambiente che annuncia un avviso pubblico, approvato dalla giunta regionale nell’ultima riunione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Tre milioni e mezzo di euro ai Comuni e alle Province per la gestione dei rifiuti. Lo rende noto l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Rosa, che annuncia un avviso pubblico, approvato dalla giunta regionale nell’ultima riunione.

“Il nostro intento – commenta – è supportare il Comune a reprimere i comportamenti incivili di chi abbandona i rifiuti per strada o in aree non idonee. Sono finanziabili, infatti, progetti che incentivano il senso di responsabilità dei cittadini e la vigilanza degli enti preposti”.

Oltre ai sistemi di controllo, il bando assegna contributi agli enti pubblici anche per rimuovere i rifiuti abbandonati e bonificare le aree pubbliche o di interesse pubblico, ripristinando lo stato dei luoghi.

“Questo avviso – aggiunge Rosa – si inserisce nelle azioni che il dipartimento sta promuovendo non solo per incoraggiare il corretto conferimento dei rifiuti urbani ma anche per realizzare centri di raccolta comunali e intercomunali e sviluppare le pratiche di compostaggio”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»