Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Natale è la parola che divide l’Italia: il Sud la googla di più

Tra le ricerche spiccano film Disney, ma c'è anche Spelacchio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Anche ‘Natale’ divide l’Italia. La parola piu’ detta e cercata dell’ultimo mese dell’anno viene infatti googlata nettamente piu’ al Sud che al Nord. A dircelo sono i google trends, che nella geomappa della penisola, alla parola Natale rivelano un’Italia divisa in due (dati e grafici della mattina del 18 dicembre, ndr). È proprio al Sud che si concentrano, infatti, i cliccatori seriali della parola ‘Natale’ negli ultimi 30 giorni, una tendenza che sfuma risalendo la penisola. A guidare la classifica e’ la Basilicata (con 100 in una scala da 1 a 100), seconda la Calabria (99), e a seguire Puglia (92), Molise (91) e Campania (87) – con Bari (100), Messina (96) e Napoli (87) ad occupare le prime tre posizioni della graduatoria delle citta’ in cui si sono concentrati piu’ clic. Prima regione settentrionale a fare capolino a meta’ della classifica e’ il Piemonte (83), mentre chiudono la top 20 Trentino Alto Adige (71), Liguria (71), Friuli Venezia Giulia (70) ed Emilia Romagna (67).

Il picco di clic in tutta la penisola c’e’ stato l’8 dicembre, che si conferma anche per questo un assaggio del 25 dicembre. Nella top 25 delle query associate, dopo ‘Natale 2017’ (100), si attesta secondo in classifica ‘Babbo Natale’ (90), seguito da ‘albero Natale’ (85) e ‘mercatini Natale’ (65), mentre ‘regali di Natale’ e ‘menu Natale’ scivolano in sedicesima posizione a pari merito con ‘film Natale’, ‘lavoretti Natale’ e ‘disegni Natale’ (15).

Tra le ricerche in aumento, poi, registrano un’impennata ‘programmazione Disney Natale 2017’, ‘Fuga dal Natale’, ‘100 volte Natale’ e ‘Gli eroi del Natale’, a confermare che gli italiani sono amanti delle feste a casa, dove tra zie, nonni, cugini, tortellini in brodo, struffoli e panettoni, uno spazio speciale nel cuore di grandi e piccini ce l’ha pure la tv. Sono tanti poi gli italiani che cercano l’espressione perfetta per compilare bigliettini o postare l’ultimo selfie di fronte all’albero appena addobbato. ‘Frasi sul Natale che si avvicina’ registra, infatti, un +3.150%, a pari merito con ‘cosa regalare a Natale al fidanzato’.

Sono le donne in coppia a dimostrarsi piu’ pigre nella caccia all’idea giusta per far felice il partner e, in cerca di una migliore performance di google, variano sul tema interrogando il sistema con ‘regali di Natale per lui’ (+350%). Tra gli argomenti ‘rising’ si affaccia anche ‘Spelacchio’ con un +1.100% associato alla ricerca ‘albero di Natale Roma’. E ‘Natale’ negli ultimi 30 giorni batte ‘capodanno’, che nel confronto appare poco googlato e raggiunge il suo picco il 10 dicembre (15). A dimostrare che, in barba a secolarizzazione e famiglie allargate, il ‘Natale con i tuoi’ vince ancora. E resta una delle feste piu’ amate dagli italiani.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»