Raggi: “Non posso ricandidarmi, la regola dei due mandati è chiara”

[video width="800" height="480" mp4="http://www.dire.it/wp-content/uploads/2017/12/Sequenza-01_1.mp4"][/video] ROMA - "In base alla regola dei due mandati direi di no. La regola
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “In base alla regola dei due mandati direi di no. La regola è chiara, ce la siamo data noi”. Così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, rispondendo a chi le chiedeva se intendesse ricandidarsi alla fine del mandato visto il contemporaneo dibattito che coinvolge il primo cittadino di Pomezia, Fabio Fucci, che riguarda la regola dei due mandati che si è dato il M5s.

“Se mi dispiace?- ha aggiunto Raggi che poi ha risposto con ironia- Queste sono le regole che ci siamo dati, già arrivare viva alla fine di questo mandato sarà un grandissimo successo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»