L’anno prossimo in cattedra 5.693 nuovi docenti, lo scritto ad aprile

VENEZIA - Sono 5.693 i docenti assegnati al Veneto dalla legge sulla buona scuola del governo Renzi. Lo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Sono 5.693 i docenti assegnati al Veneto dalla legge sulla buona scuola del governo Renzi. Lo si evince dalle tabelle diffuse ieri dal Ministero dell’Università e ricerca, che ripartisce i quasi seimila docenti assegnati al Veneto, su un totale di 63.712 in tutta Italia, tra scuola d’infanzia primaria e secondaria, secondaria di I e II grado e per il sostegno. A quest’ultimo in particolare sono riservati 572 posti.

scuole, classi, scuola

Le domande di iscrizione al bando potranno essere compilate online a partire dal 29 febbraio, non ci sarà una preselezione e si procederà direttamente con lo scritto, in programma ad aprile. Entro luglio poi si completeranno le prove orali e verrà compilata la graduatoria.
L’obiettivo è che i nuovi insegnanti siano in classe già dal prossimo settembre.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»