Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Nencini non scioglie la riserva sulla fiducia: “Valuteremo proposta di Conte”

Il segretario socialista è uno dei possibili 'costruttori' fondamentali per dare al premier Conte la maggioranza al Senato.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “In questi mesi non siamo stati invitati e non abbiamo preso parte a decisioni importanti. I socialisti valuteranno la sua proposta, tenendo conto che in questi mesi abbiamo sostenuto il suo Governo da apolidi“. Cosi’ Riccardo Nencini del Psi durante il suo intervento in Aula a Palazzo Madama. Il segretario socialista è uno dei possibili ‘costruttori’ fondamentali per dare al premier Conte la maggioranza al Senato.

“Questa crisi- aggiunge Nencini- e’ figlia di lentezze ed errori, da nodi mai sciolti e divisioni interne ai partiti che compongono la maggioranza. Poi e’ stata aggravata da un azzardo che non ho condiviso, tuttavia se individuare un capro espiatorio per non assumersi le responsabilita’, e’ una strada sbagliata. Ma – come il premier ha confermato – governare l’ignoto non ha mai portato da nessuna parte. Quindi e’ necessario non pretendere nulla, ma dare chiarezza sulla strada da perseguire”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»