Aism speciale Natale: un mondo libero dalla sclerosi multipla

Quest'anno a Natale illuminiamo la ricerca con una donazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quest’anno a Natale illuminiamo la ricerca con una donazione. Lo chiede Chiara. Ha solo 8 anni e recentemente ha scoperto di avere la sclerosi multipla.

Ogni anno, in Italia, la sclerosi multipla colpisce 3.400 persone e tra loro ci sono anche bambini e adolescenti. Le cause della Sm non sono state ancora trovate e non e’ stata trovata una cura risolutiva. In Italia sono almeno 118 mila le persone con Sm; quasi la meta’ del totale delle persone colpite, sono giovani, ma 11 mila sono giovanissimi sotto i 18 anni.

La ricerca puo’ fare molto. Oggi, e’ l’unica arma per sconfiggere la sclerosi multipla. Puo’ aiutare a individuare precocemente la malattia cosi’ da iniziare subito la terapia in grado di rallentare la progressione della sclerosi multipla. Basta un piccolo gesto. Andare sul sito di Aism www.aism.it/natale e donare per dare luce alla ricerca.

Con 30 euro si puo’ sostenere la ricerca per migliorare le tecniche diagnostiche. Con 50 euro e’ possibile sviluppare tecniche di riabilitazione per garantire a chi ha la Sm la migliore vita possibile e con 100 euro si potranno sostenere tanti progetti di ricerca mirati a trovare quella cura che serve per fermare la sclerosi multipla. Illumina il Natale anche con la Stella della solidarieta’. Ogni anno aumenta sempre di piu’ la richiesta delle “Stelle della solidarieta’”.

Si tratta di decorazioni natalizie da appendere all’albero, alle finestre, da usare per la tavola come segnaposto o come decorazione del pacco natalizio. Per organizzare una raccolta fondi a favore di Aism si puo’ ordinare anche il Kit che contiene 100 stelline con una offerta di 2 euro a stella. (il ricavato si puo’ inviare a fine raccolta).

Per richiedere le stelline della solidarieta’ si puo’ contattare la sezione Aism della propria provincia. Le E-card natalizia. Sempre sul sito di Aism al link www.aism.it/ natale per questo Natale augura buone feste agli amici e parenti con le e-card natalizie di Aism e sostieni la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla pediatrica. Un Numero Solidale 45512 per un grande regalo: il tuo contributo. Per sostenere la lotta alla sclerosi multipla e’ attivo il numero solidale 45512. Permettera’ di sostenere progetti di ricerca legati alla forma progressiva di Sm, la piu’ grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; saranno di 5 euro da da rete fissa Twt, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da rete fissa Tim, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Questo Natale Despar e’ al fianco di Aism con la tradizionale Cesta natalizia. Quest’anno la tradizionale iniziativa di Despar “Sostieni la Ricerca, Regala la Speranza” e’ dedicata al 50esimo Aism. Nelle 232 filiali Despar, Eurospar e Interspar gestite da Aspiag Service nel Triveneto ed Emilia Romagna, sara’ in vendita una speciale cesta natalizia (al prezzo di euro 19,90) composta da 10 prodotti intonati con i consumi delle feste. L’Iniziativa e’ a sostegno delle attivita’ dell’associazione che da 50 anni rappresenta i diritti e le speranze di chi soffre di questa malattia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»