Csu, domani incontri con categorie e opposizioni sul tema banche

SAN MARINO - Prosegue la serie di incontri avviati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO – Prosegue la serie di incontri avviati dalla Csu sulle problematiche del sistema bancario sammarinese con tutte le forze politiche, con le associazioni economiche e con i rappresentanti degli stessi istituti di credito. Domani infatti, nella sede della Centrale sindacale unitaria, sono in programma due incontri: il primo alle 15 con tutte le associazioni di categoria; il secondo alle 18.30 con le forze politiche di opposizione presenti in Consiglio Grande e Generale. E questo secondo incontro avverrà appena conclusi i lavori consiliari che proprio domani affronteranno un comma dedicato agli sviluppi di Cassa di risparmio della Repubblica di San Marino. Infine, giovedì 20 aprile, alle 10, è previsto invece l’incontro con la dirigenza di tutte le banche sammarinesi e dell’Abs, Associazione bancaria sammarinese.

“In questo ciclo di incontri- ricorda la Csu, in una nota- si intende affrontare le prospettive generali del sistema bancario sammarinese, a iniziare dalle possibilità di recupero degli Npl. Ampio spazio nel confronto avrà anche l’importante tema dei fondi pensioni investiti nelle banche sammarinesi, per un totale di circa 460 milioni di euro, affinché vengano assicurate le massime certezze per il presente e per il futuro”. Le Confederazioni Cdsl e Cdls spiegano infine che “al contempo si fanno interpreti delle preoccupazioni dei lavoratori occupati nel settore bancario, per le possibili ricadute negative che questa perdurante situazione di crisi può produrre sui livelli occupazionali”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»