hamburger menu

Bolzoni nuovo direttore generale della Bcc Valdostana

"Credo molto nel lavoro di team, nella centralità del cliente e nella buona relazione"

Fabio Bolzoni

AOSTA – La Banca di credito cooperativo Valdostana ha un nuovo direttore generale. Dall’inizio del 2022, Fabio Bolzoni, 54 anni, ha preso il posto di Adriano Cesano, che ha guidato l’istituto negli ultimi tre anni. “L’avvicendamento segue un percorso concordato, programmato e condiviso da diversi mesi con Cassa centrale banca e con lo stesso Cesano- spiega il presidente della BccV, Davide Ferré- che ringrazio per la competenza e la serietà dimostrata in questi anni all’interno di un percorso complesso di ristrutturazione che lo ha visto impegnato, viste le sue competenze amministrative, nel traghettare l’istituto di credito valdostano, in collaborazione con il cda e la presidenza, in un percorso di risanamento, riorganizzazione aziendale e di consolidamento patrimoniale della nostra banca”. Per Ferré, la Bcc oggi aprirà “un percorso di crescita che si concentrerà su azioni di rilancio commerciale e business sul territorio, grazie alle competenze e alla lunga e consolidata esperienza in questo campo del nuovo direttore, Bolzoni, scelto dal cda per questa nuova fase del nostro istituto di credito”.

“Con grande piacere porto alla Bcc Valdostana l’esperienza maturata negli anni- commenta il nuovo direttore Bolzoni-. In passato ho avuto modo di lavorare in Valle d’Aosta e ho un quadro del territorio valdostano. Credo molto nel lavoro di team, nella centralità del cliente e nella buona relazione. Il mio sarà un lavoro incentrato sullo sviluppo commerciale, strategico e di marketing, per la conquista di nuove quote di mercato, rafforzamento della presenza della banca sul territorio e il potenziamento della relazione con la clientela”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-18T11:04:08+02:00