Terremoto, Enel: “Nessuna criticità per le dighe”

"Nonostante le avverse condizioni meteo, i controlli proseguiranno per tutta la durata dello sciame sismico"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Visto quanto riportato su alcuni siti internet, Enel precisa che, “a seguito degli ultimi eventi sismici, non si rilevano condizioni di criticità per le dighe delle regioni interessate“.

Subito dopo le prime scosse, sono stati avviati i previsti controlli immediati, ispezioni e misure, precisa Enel, e “nonostante le avverse condizioni meteo, i controlli proseguiranno per tutta la durata dello sciame sismico, mantenendo la continua informazione e interazione con l’Autorità Nazionale preposta al Controllo Dighe e il Dipartimento di Protezione Civile”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»