Strage di Parigi, i Foo Fighters annunciano cancellazione del tour

Roma -  "E' con profonda tristezza e preoccupazione che
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

foo_fighters_2Roma –  “E’ con profonda tristezza e preoccupazione che ci sentiamo obbligati a interrompere il resto del tour. Alla luce di queste violenze senza senso, della chiusura delle frontiere e del cordoglio internazionale, non possiamo proseguire. Non c’è un altro modo per dirlo. E’ pazzesco e fa schifo. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a tutti coloro che sono rimasti feriti o hanno perso la persona amata”. Con queste parole Dave Grohl ha annunciato la cancellazione del tour dei Foo Fighters. La band di Seattle proprio non se la sente di continuare e dopo la cancellazione del concerto al Pala Alpitour di Torino dello scorso sabato ha annunciato via social network la disdetta di tutte le date a seguire.

Chi ha comprato il biglietto potrà chiedere il rimborso del biglietto a partire da oggi, martedì 17 novembre 2015 e non oltre il 16 dicembre 2015 incluso, presso il punto di vendita di acquisto o scrivendo all’indirizzo info@livenation.it o telefonando allo 02.53006501. Chi, invece, ha acquistato il biglietto tramite il circuito Ticket One verrà contattato personalmente.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»