Roma, raggiunto l’accordo per i funerali di ‘Diabolik’

Deve ancora essere definita la data esatta, ma da quanto si apprende alla funzione saranno ammesse solo 100 persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È stato raggiunto, ieri sera, l’accordo tra la famiglia Piscitelli e la Questura. Il funerale di Fabrizio, più noto come Diabolik, capo ultrâ della Lazio ucciso il 7 agosto al parco degli Acquedotti, si terrà presso il santuario del Divino Amore, a Roma. Deve ancora essere definita la data esatta, ma da quanto si apprende alla funzione saranno ammesse solo 100 persone. I congiunti volevano una cerimonia pubblica nonostante l’opposizione del Questore Esposito che per motivi di sicurezza aveva ordinato un funerale a porte chiuse.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»