VIDEO | Lo sfogo dei tifosi al Coni: “Non c’è Roma senza Totti”

"Ha rinunciato ai soldi e lo hanno preso a calci in faccia"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Una cosa del genere Francesco non la meritava. Se oggi ha fatto questa conferenza stampa ha fatto bene, sennò moriva de crepacore”. Il pensiero di Sante, 79 anni, è un po’ quello della decina di tifosi della Roma e di Francesco Totti che hanno sfidato il caldo di un giorno feriale per aspettare l’ormai ex dirigente giallorosso all’uscita dalla conferenza stampa al Coni con cui ha annunciato l’addio alla società giallorossa. Chi con una maglia della Roma in mano, chi vestito di giallorosso, chi semplicemente pronto con il cellulare per immortalare un momento con Totti. “Una Roma senza Totti? E che c’è sta a Roma? Almeno la Lazio ha vinto la Coppa, la Roma neanche la mortadella…”. Francesco, continua Sante, “è unico. Uno come lui non meritava una cosa del genere, ha rinunciato ai miliardi e lo hanno preso a calci in faccia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»