VIDEO | A Roma accampamento alla Metro Cipro-Musei Vaticani, degrado sotto occhi turisti

In un locale tecnico abbandonato alcuni senzatetto hanno portato dentro materassi e stabilito lì la loro dimora
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una fogna a cielo aperto, un locale tecnico abbandonato e occupato da alcuni senzatetto che hanno forzato la porta di ingresso, portato dentro materassi e stabilito lì la loro dimora tra rifiuti e degrado. Tutto questo non avviene in una desolata periferia romana, ma nell’area della stazione della Metro A Cipro di Roma, meglio nota ai turisti come la fermata ‘Musei vaticani’. Lo stabile in questione non si trova all’interno della stazione, ma precisamente nella piccola area di collegamento che porta i passeggeri della metro al capolinea dei bus di Cipro. Circa 30 metri di passeggiata tra i rifiuti. Il locale, in una sorta di ‘terra di nessuno’, è stato occupato e ridotto in condizioni disastrose: cumuli di vestiti, una bombola del gas, escrementi e spazzatura, il regno di topi e degrado. Tutto questo sotto gli occhi di chi entra ed esce dalla metropolitana sul lato di piazza Santa Maria delle Grazie. Proprio l’itinerario che ogni giorno percorrono migliaia di turisti che si recano ai Musei vaticani, regalando un pessimo biglietto da visita alla città di Roma.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»