Roma, la metro a Spagna riapre entro questa settimana. Dubbi su Repubblica, tempi lunghi per Barberini

Così il direttore legale di Atac, Franco Middei, nel corso dei lavori della commissione Trasporti del Comune di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “L’attività ai fini di una riapertura si sta chiudendo per la fermata di Spagna. Sabato la ditta Otis ci ha rilasciato la possibilità di sottoporre a verifica quattro scale con una quinta spero domani. In questo modo riteniamo che la stazione sia nelle condizioni di pianificare la riapertura. Ustif tra domani e dopodomani effettuerà le verifiche. Riteniamo quindi di poter riaprire Spagna entro questa settimana”. Così il direttore legale di Atac, Franco Middei, nel corso dei lavori della commissione Trasporti del Comune di Roma dedicata alla riapertura delle stazioni Spagna, Barberini e Repubblica della linea A.

TRASPORTI. ATAC: IN SETTIMANA POTREMMO DARE DATA RIAPERTURA REPUBBLICA

“Riteniamo che entro questa settimana saremo nelle condizioni di fare per la stazione Repubblica la stessa previsione che oggi abbiamo fatto per Spagna. Oggi non abbiamo una data ma entro la settimana avremo tutti gli elementi per poterla immaginare e comunicare. Barberini è invece ancora sotto sequestro e ci vorrà più tempo”. Così il direttore legale di Atac, Franco Middei, nel corso dei lavori della commissione capitolina Trasporti dedicata alla riapertura delle stazioni Spagna, Barberini e Repubblica della linea A.

TRASPORTI. ATAC: VERSO CONTENZIOSI CON DITTA MANUTENZIONE SCALE METRO

“La risoluzione del contratto con la ditta di manutenzione non è avvenuta per gli incidenti. Anche perché ci sono indagini in corso. Atac ha verificato nel tempo che i livelli di manutenzione che Metro Roma produceva non corrispondevano a quanto promesso nell’offerta tecnica. Abbiamo quindi risolto il contratto il 25 marzo. Non è stata quindi una risoluzione dovuta ad uno slancio emotivo basato sugli eventi. Prevedo comunque contenziosi”. Così il direttore legale di Atac, Franco Middei, nel corso dei lavori della commissione capitolina Trasporti dedicata alla riapertura delle stazioni Spagna, Barberini e Repubblica della linea A.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»