Genova, anziano cade in una buca sulla strada e muore

L'uomo aveva 87 anni ed era residente del quartiere di San Fruttuoso. La buca, già presente da mesi, è stata provocata dall'ondata di maltempo del 5 marzo 2016 e sorge sopra al rio Rovare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – Cade dentro una buca nell’asfalto e muore. È il triste destino a cui è andato incontro un anziano genovese di 87 anni, residente del quartiere di San Fruttuoso, il cui corpo è stato trovato esanime questa mattina da alcuni passanti all’interno di una voragine in via Berno.

Si tratta di una strada privata, in cui abitano circa 2.000 persone. La buca, già presente da mesi, è stata provocata dall’ondata di maltempo del 5 marzo 2016 e sorge sopra al rio Rovare, a valle dei danni già provocati dalla tragica alluvione del 4 novembre 2011. A pochi metri di distanza dovrebbe sorgere il nuovo scolmatore, collegato a quello del rio Fereggiano.

L’anziano, molto conosciuto nella zona, era seguito da un infermiere che questa mattina, non trovando l’uomo in casa, ha avvertito il figlio e si è poi accorto del capannello di persone in mezzo alla strada che avevano rinvenuto il corpo, riconosciuto poi dallo stesso infermiere.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»