Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Abusivismo. Carfagna: “Legge criterio abbattimenti è importante”

ROMA - "E' stata finalmente calendarizzata, per il mese di marzo, alla
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CarfagnaROMA – “E’ stata finalmente calendarizzata, per il mese di marzo, alla Camera dei deputati la proposta di legge, già approvata dal Senato, che vuole introdurre dei criteri e dare delle priorità per l’abbattimento delle costruzioni abusive. Con il voto a Montecitorio, salvo ripensamenti da parte del Partito Democratico, si darà un ordine alle demolizioni, senza lasciarle al caso o procedere per ”vecchiaia” del provvedimento, ma dando precedenza agli stabilimenti pericolanti e a quelli utilizzati dalla criminalità. Questa legge ha una particolare rilevanza in Campania, Regione in cui non sono stati applicati gli ultimi provvedimenti di condono edilizio, dove moltissime persone rischiano di fatto di vedere abbattuta la propria abitazione”. Lo dichiara in una nota Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Non siamo certamente a favore dell’abusivismo sconsiderato, ma riteniamo opportuno – aggiunge il deputato – che si debba tener conto di una serie di fattori nel decidere come e quando demolire delle costruzioni. Ci sono dei casi, delle situazioni, quei cosiddetti ”abusi di necessità”, che non possono essere trattati o catalogati alla pari di stabili pericolanti o degli ecomostri. Speriamo solo che alla Camera il Pd non faccia retromarcia su un provvedimento cosi” importante per la Campania e per il Sud Italia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»