Spari e paura sulla Casilina: diciottenne gambizzato fuori da un bar

Il giovane era già noto alle forze dell'ordine. Non è in pericolo di vita
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un ragazzo di 18 anni di etnia rom, già noto alle forze dell’ordine, è stato gambizzato ieri sera alle ore 20 circa in un bar di via Casilina 3338. Il ragazzo è stato ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da una persona nel parcheggio esterno del locale a seguito di una discussione. Lo sparo ha raggiunto la vittima alla gamba sinistra, lasciandola a terra sanguinante. Poi la fuga dell’uomo a bordo di un’auto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Montecompatri, che indagano insieme ai militari della Compagnia di Frascati. All’arrivo dei militari il 18enne era già stato trasportato all’ospedale Bernardini di Palestrina dove gli è stata riscontrata oltre alla ferita d’arma da fuoco anche la frattura del perone. Non è in pericolo di vita. Indagini in corso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»