Magliette gialle, Orfini: Raggi ringrazi”, Renzi: “Marchio di fabbrica del nuovo Pd”

ROMA - “Oggi le magliette gialle puliranno Roma. Lo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Oggi le magliette gialle puliranno Roma. Lo faranno perché amano la loro città e non sopportano di vederla annegare nell’incuria e nel degrado. Lo faranno perché la politica non è solo fatta di proposte e progetti, ma anche di gesti concreti. Lo faranno come lo fanno da mesi, in silenzio, quartiere per quartiere”. È quanto scrive il presidente del Pd Matteo Orfini in un articolo pubblicato sul sito www.italiaincammino.it “Il Pd a Roma in questi mesi lo abbiamo ricostruito anche così- scrive Orfini- con umiltà. Sapendo che per riconquistare rispetto e fiducia era non solo giusto, ma necessario dare concretamente una mano a risolvere i problemi. Con buona pace di quelli che storcevano il naso perché ‘benaltro è il compito di un partito’. È anche grazie al lavoro di questi mesi che oggi saremo più di mille volontari, molti non iscritti al Pd, forse nemmeno elettori del Pd. Cittadini normali che hanno colto lo spirito del lavoro di questi mesi e della giornata di oggi”.

A chi ha sfogato contro le magliette gialle “la propria rabbia e la propria frustrazione” e a chi, “con la consueta eleganza e l’immancabile rispetto per gli avversari politici, ha definito i nostri volontari dei ‘rifiuti’”, Orfini risponde: “Rimbocchiamoci le maniche. Non ci fermeremo con la fine di questa bellissima giornata: il lavoro delle magliette gialle continuerà infatti nelle prossime settimane, come tanti cittadini ci chiedono”. “Al sindaco di Roma- conclude Orfini- diamo solo un suggerimento, senza polemica: quando si ha l’onore di rappresentare la città, si deve cercare di rappresentarla tutta, al di là delle appartenenze politiche. Se così tanti romani sacrificano la loro domenica per aiutare la città, un buon sindaco non li insulta. Li ringrazia”.

LEGGI ANCHE: Rifiuti Roma, le magliette gialle del Pd puliscono strade e parchi/FOTO


RENZI: MAGLIETTE GIALLE MARCHIO DI FABBRICA DEL NUOVO PD

“Oggi il Partito Democratico scende in piazza a Roma non per protestare come spesso fanno i partiti, ma per pulire, dare una mano, migliorare le condizioni di vita della Capitale”. Così Matteo Renzi su facebook presenta l’iniziativa delle ‘magliette gialle’ del Pd nelle strade di Roma per pulirla. “Lo facciamo senza polemiche con l’Amministrazione comunale- dice Renzi- lo facciamo pagando di tasca nostra il servizio dell’Azienda dei rifiuti, lo facciamo perché le #magliettegialle diventeranno sempre più un marchio di fabbrica del nuovo Pd. Iscritti, simpatizzanti ma anche cittadini che non ci votano: a tutti un grazie per aver deciso di dedicare del tempo alla propria comunità”.

“Il Pd fa e farà formazione, scambio di idee, eventi sul territorio, forum di partecipazione, presenza sul web. Ma anche – quando serve – un bell’evento con le #magliettegialle per rimettere a posto gli spazi di tutti. Anche perché è bastato l’annuncio della nostra iniziativa e subito il problema pulizia della città a Roma è diventato un tema di cui occuparsi e non più una questione da negare. Bene così, no? Anche questo è servizio pubblico. Buona domenica a tutti”, conclude Renzi.

(Le foto sono tratte dall’account Twitter del Pd di Roma)

LEGGI ANCHE:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»