Vaccini, Salvini: “Legge Lorenzin regalo a case farmaceutiche, la cancelleremo”

"Che sia stato un regalo alle case farmaceutiche, che gia' di quattrini ne hanno abbastanza, non occorre uno scienziato per arrivare a capirlo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quella sui vaccini “deve essere una libera scelta, soprattutto sicura. Se lo Stato obbliga a inserire 10 vaccini nel corpo dei nostri bambini, lo Stato deve gratuitamente mettere a disposizione anche delle analisi pre-vaccinali gratuite, che certificano che nessun bambino avra’ un danno conseguente a questi 10 vaccini, un numero che non ha eguali in Europa”. Lo dice Matteo Salvini, segretario della Lega nord, nel corso di una diretta video su facebook.

“E che sia stato un regalo alle case farmaceutiche, che gia’ di quattrini ne hanno abbastanza- dice ancora Salvin-, non occorre uno scienziato per arrivare a capirlo. Brava Lorenzin… Anche questo e’ un decreto che verra’ cancellato quando ci manderete al governo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»