Autostrade, Di Battista: “Conte avanti tutta, il paese vuole la revoca”

Alessandro Di Battista commenta l'intervista di Giuseppe Conte a 'Il Fatto Quotidiano'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Leggendo l’intervista di Conte a Travaglio dico che non mi era mai capitato di leggere parole così nette da parte di un premier a sostegno dell’interesse generale“. A dirlo e’ Alessandro Di Battista, con un post su facebook.

“Quando Conte dice: “questo governo non accetterà di sacrificare il bene pubblico sull’altare dei loro interessi privati’“, con un chiaro riferimento alla famiglia Benetton, io sono con lui. Io sono per la nazionalizzazione della rete autostradale. Magari su questo io e Conte non la pensiamo allo stesso modo ma quando dice che lo Stato non può essere” socio di chi prende in giro le famiglie delle vittime”, io lo sostengo. Avanti tutta, perché gli italiani sanno che la durezza di oggi eviterà tragedie future”, aggiunge Di Battista.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

13 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»