hamburger menu

Palermo promosso in Serie B. Baldini: “Se resto, andremo in A entro due stagioni”

Nella finale di ritorno dei Playoff di Serie C, decisivo il gol di Matteo Brunori su calcio di rigore dopo 24 minuti di gioco

(Immagine dal profilo twitter @Palermofficial)

PALERMO – Il Palermo supera il Padova per 1-0 al Barbera e viene promosso in Serie B. Nella finale di ritorno dei Playoff di Serie C, decisivo il gol di Matteo Brunori su calcio di rigore dopo 24 minuti di gioco. Nel match d’andata i rosanero di Silvio Baldini si erano imposti con lo stesso risultato.

BALDINI: “SE RESTO ANDREMO IN A ENTRO DUE STAGIONI”

“Voglio bene al pubblico di Palermo che ci ha dato entusiasmo e facendoci vincere i Playoff. Non so cosa succederà da domani, con il possibile passaggio di proprietà, ma se si sceglierà il mio tipo di messaggio e se mi faranno lavorare in un certo modo, se non sarà il prossimo campionato, quello ancora dopo il Palermo sarà in Serie A“. Così il tecnico del Palermo, Silvio Baldini, in conferenza stampa, all’indomani della promozione dei rosanero in Sere B sancita dal successo per 1-0 al Barbera contro il Padova.

“La Serie A non mi interessa, non la cerco anche se so che potrei allenarci perché conosco la materia, ma se dovesse accadere mi piacerebbe che fosse con il Palermo”, ha aggiunto. Baldini, toscano, ha raccontato del suo rapporto con Palermo, che aveva già allenato nell’era Zamparini: “Sento la mia appartenenza al Sud e alla sua cultura. Ho comprato casa qua e voglio morire qua. Se chi arriverà capirà il mio messaggio so già come finirà, altrimenti vorrà dire che porterò la mia parola da un’altra parte”.

Da settimane si parla con insistenza del possibile passaggio di proprietà del club rosanero, guidato al momento dal palermitano Dario Mirri. I siciliani potrebbero entrare nell’orbita del City Football Group, holding che fa capo allo sceicco Mansour e che è proprietaria di diversi club, tra cui il Manchester City.

ORLANDO: “MISSIONE COMPIUTA”

“Missione compiuta, il Palermo è in Serie B”. Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in un video dalle tribune del Barbera, dove si sta festeggiando la promozione dei rosanero in Serie B dopo il successo per 1-0 con il Padova. “Grazie alla squadra, alla straordinaria tifoseria e al presidente Dario Mirri : insieme con la città e con me ha creduto fin dall’inizio che questa scommessa era possibile”, ha aggiunto Orlando.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-13T17:20:34+02:00