Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

G7, oggi il vertice conclusivo. Draghi: “Bene Biden, siamo d’accordo su molti temi”

draghi biden
Ieri, durante la sessione di lavoro sulla Salute, il Presidente ha sottolineato la necessità di prepararsi fin d'ora per la prossima pandemia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, partecipa oggi alla terza giornata del Vertice G7 che si svolge a Carbis Bay, nel Regno Unito. In programma le sessioni di lavoro “Building back Together – Open Societies & Economies” e “Building back Greener – Climate and Nature”. Cosi’ sul sito di Palazzo Chigi.

Ieri, durante la sessione di lavoro sulla Salute, il Presidente ha sottolineato la necessità di prepararsi fin d’ora per la prossima pandemia, anche concordando in anticipo la distribuzione dei vaccini. “C’è bisogno di riformare e rafforzare l’OMS”, ha dichiarato, chiedendo un ruolo più forte anche per FMI e Banca Mondiale.

Nel pomeriggio, a margine del vertice, il bilaterale con il Primo Ministro del Canada, Justin Trudeau. Tra i temi al centro dell’incontro la situazione pandemica, l’accordo sul clima e le consolidate relazioni tra i due Paesi, anche in vista del vertice Nato e della Presidenza italiana del G20.

In serata il Presidente Draghi ha incontrato il Presidente degli Stati Uniti. “Il bilaterale con il Presidente Biden è andato molto bene. Sin dalla formazione del governo sono stato molto chiaro che i due pilastri della politica estera italiana sono l’europeismo e l’atlantismo”, ha dichiarato Draghi. “Con Biden siamo d’accordo su molti temi: donne, giovani, difesa degli ultimi, diritti umani, diritti civili, diritti sociali e tutela dell’ambiente che è il tema chiave della nostra presidenza del G20”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»