Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, Cuperlo: “Giachetti? Mi piace alleanza civica senza il simbolo del Pd”

Gianni Cuperlo non e' entusiasta del modo in cui sta maturando la candidatura del vicepresidente della Camera alle primarie del Pd
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Stimo e sono amico di Giachetti. Ma la cosa piu’ urgente per Roma e’ elaborare un’idea del futuro della citta’. Su questa base si puo’ poi specificare una candidatura”.

Gianni Cuperlo non e’ entusiasta del modo in cui sta maturando la candidatura del vicepresidente della Camera alle primarie del Pd.

G. Cuperlo
G. Cuperlo

“Il problema non e’ la persona. Io a Giachetti metterei il tappeto rosso- dice Cuperlo interpellato a Montecitorio- mi interessa tuttavia che sia chiaro il progetto per la citta’. Dopo mesi in cui Roma si e’ imposta alle cronache per le vicissitudini di ‘mafia capitale’, il tema di quale futuro assicurare alla Capitale d’Italia sembra essere sparito dall’agenda pubblica. Ecco da questo punto di vista io trovo interessante la suggestione di Walter Tocci, di una possibile alleanza civica che metta il Pd al servizio della città, magari anche rinunciando anche al simbolo del Partito“.

LEGGI ANCHE

Renzi: “Giachetti? E’ romano e romanista, conosce Roma meglio di tutti”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»