Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Regionali e comunali, Morra: “Analisi preventiva delle liste dei candidati un grande passo in avanti”

Nicola Morra_Imagoeconomica_1462659-min
I partiti possono sottoporre in anticipo le loro eventuali candidature per la verifica dell'antimafia. In totale sono 459 i nominativi sottoposti alla commissione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono arrivate le pre-liste dei candidati per le prossime elezioni regionali e comunali. La commissione Antimafia ha modificato il regolamento cosicché i partiti possano sottoporre in anticipo le loro eventuali candidature per la verifica dell’antimafia. Un concreto passo in avanti per prevenire intollerabili legami fra la politica e mondi che alla politica non hanno alcunché da dare, se non problemi. Ci auguriamo che l’adesione, ad oggi solo volontaria, cresca nel tempo, cosi da permettere un lavoro di analisi sereno e soprattutto con tempi adeguati per fornire ai cittadini la possibilità di scegliere i propri rappresentanti in piena trasparenza. Il totale è di 459 nominativi sottoposti alla commissione. Per le regionali in Calabria ben undici liste hanno sottoposto i nomi, qui in ordine cronologico di invio: Coraggio Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Forza Azzurri, Forza Italia, Occhiuto Presidente, Lega, UDC, Tesoro Calabria, Calabria Libera, M5S. Per Roma è pervenuta solo la lista M5S così come per Latina. Per Napoli solo la lista Fratelli d’Italia”. Lo dice Nicola Morra presidente commissione Antimafia. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»