Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Imprese. Radio rock ospita CNA matching, piccoli imprenditori fanno sinergia

Un'occasione per il mondo dei piccoli imprenditori per conoscersi, creare business, relazioni e conoscenze" , spiega alla Dire Erino Colombi, presidente di CNA Lazio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – ‘Futuri possibili’, nuovi scenari per le imprese. Si e’ discusso di questo a Radio Rock, sede inusuale per parlare del mondo dei piccoli imprenditori, in un incontro per presentare CNA Matching. “Un’occasione per il mondo dei piccoli imprenditori per conoscersi, creare business, relazioni e conoscenze” , spiega alla Dire Erino Colombi, presidente di CNA Lazio,

Il luogo della presentazione “e’ inusuale per un’associazione che rappresenta il mondo delle piccole imprese, ma e’ radicato su territorio e questo e’ un aspetto fondamentale su cui può ripartire la città e un nuovo modo di fare economia”.

Colombi cita i Genesis, “la prima canzone con cui e’ nata Radio Rock fu ‘Dancing with the Moonlit knight’, e’ un omaggio alla radio e alla sua editrice Patrizia Palladino. Personaggio poliedrico, Palladino ha accolto gli invitati mostrando la rivoluzione architettonica, stilistica e filosofica avvenuta nel corso degli anni negli studi di Radio Rock.

Sul palco degli interventi di sono alternati Vittorio Cesarotti dell’università Tor Vergata; Eduardo Fiorito di Daydream Studio; Stefano Capezzone di FabLab; Nico Perrone, direttore Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»