Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Scuola, Fratoianni: “Docente definisce scimpanzé uno studente, incredibile”

"Ha fatto bene la famiglia a denunciare alla magistratura, il danno psicologico per il ragazzo è inimmaginabile"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Faccio davvero fatica a capire cosa ci sia di educativo nel definire un ragazzo, evidentemente colpevole di avere la famiglia originaria del Nord Africa, scimpanzé. È evidente che un docente che usa questo linguaggio deve essere immediatamente messo alla porta di qualunque scuola“. Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni dopo che l’episodio razzista avvenuto in una scuola di Spoleto, è stato denunciati dal padre dello studente.

Ha fatto bene la famiglia a denunciare alla magistratura – prosegue il vicepresidente della commissione cultura e scuola di Montecitorio – questa vicenda accaduta in un istituto di media inferiore di Spoleto, anche se il danno psicologico per il ragazzo è inimmaginabile. Comportamenti di questo genere non possono avere cittadinanza e/o giustificazione nella scuola italiana”.

“Quello che ora vorrei sapere è quali provvedimenti abbiano preso le autorità scolastiche, sin da quando è accaduto l’episodio, e se ne siano accaduti altri. Ed è per questo che con un’interrogazione parlamentare al governo – conclude Fratoianni – chiederò al ministro Bianchi che che venga immediatamente attivata dall’Usr un’ispezione in quella scuola, e che prenda tutte le iniziative necessarie affinché episodi cosi vergognosi non si ripetano”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»