Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pd, il vecchio Alfredo: “Io berligueriano, rispetto Bersani ma voto M5S”

Chi votera' alle prossime elezioni? "I Cinque stelle, perche' sono giovani. E fino a quando questi qui (dice rivolgendosi ai Democratici), non si taglieranno lo stipendio come fanno loro, non potranno parlare"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PERUGIA – “Sono venuto a salutare Pier Luigi, perche’ se lo merita. Ma mi dispiace. Io voto i Cinque stelle“. Alfredo Corsini, e’ un vecchio militante del Pci. Una vita da operaio, prima da facchino alla Manifattura tabacchi, quindi impiegato a Perugia per il Monopolio. “Sono stato e sono berligueriano”, ci tiene a precisare Alfredo. Ma il Pd non lo votera’. Neppure la sinistra del partito. Sulla contesa tra D’Alema e Renzi, poi, ha le idee chiare. “E’ una guerra tra bande”, spiega.

“Vogliono le stesse cose”. Ma allora chi votera’ alle prossime elezioni? “I Cinque stelle, perche’ sono giovani. E fino a quando questi qui (dice rivolgendosi ai Democratici), non si taglieranno lo stipendio come fanno loro, non potranno parlare”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»