Dal 2017 frutta e verdura a Km zero nelle mense scolastiche

GENOVA - Dall'anno scolastico 2017-2018 frutta e verdura a
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

mele

GENOVA – Dall’anno scolastico 2017-2018 frutta e verdura a chilometro zero nelle mense delle scuole liguri. L’annuncio arriva dall’assessore regionale all’Agricoltura, Stefano Mai, in seguito all’accoglimento da parte del ministero delle Politiche agricole della modifica ai bandi per il progetto “Frutta nelle scuole” in ottica di una territorializzazione dell’offerta. L’assessore si è detto dispiaciuto dall’impossibilità tecnica di applicare le modifiche già ai bandi per il prossimo anno scolastico ma, al contempo, soddisfatto che “tra un anno e mezzo finalmente le gare per la fornitura non saranno più fatte su scala nazionale, ma regionale, garantendo una maggiore freschezza e qualità dei prodotti del territorio nelle mense scolastiche, oltre che un aiuto concreto ai produttori locali della filiera dell’agroalimentare ligure”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»