Casini: “Commissione può già dare conclusioni importanti”

Secondo Casini, lo scopo della commissione sulle banche è 'non solo guardare al passato ma cercare di dare indicazioni precise al legislatore per il futuro'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 

ROMA – Da parte della Commissione d’inchiesta sulle banche “il lavoro che si sta facendo è serio, c’è la possibilità già di arrivare a conclusioni importanti, anche e soprattutto non solo guardando al passato ma cercando di dare indicazioni precise al legislatore per il futuro”. Lo dichiara il presidente della Commissione, Pieri Ferdinando Casini, a margine dell’assemblea nazionale dei Centristi per l’Europa che si sta svolgendo oggi a Bologna.

Potranno arrivare indicazioni per il futuro, dunque, alla luce di “certi errori che si sono fatti sulle spalle dei risparmiatori“, aggiunge Casini, con l’obiettivo di salvaguardare “veramente i tanti italiani che vanno in banca con fiducia ad investire i propri risparmi”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»