Berlusconi. Cantone (Spi Cgil): “Paura di Renzi? Venga da noi” – VIDEO

"Silvio è un vecchietto, anche lui ormai ha i suoi anni. Sarebbe un bel pensionato, anche una delega di peso con tutto quel che guadagna, un gran bene per la cassa del sindacato"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Berlusconi ha paura dell’autoritarismo di Matteo Renzi? “Venga da noi, si iscriva al sindacato dei pensionati italiani della Cgil, ci pensiamo noi a lui….”. Sta allo scherzo e risponde così Carla Cantone, segretaria del Sindacato Pensionati Italiani Cgil, intervistata dalla Dire. “Silvio è un vecchietto, anche lui ormai ha i suoi anni – dice Cantone- sarebbe un bel pensionato, anche una delega di peso con tutto quel che guadagna, un gran bene per la cassa del sindacato. Con l’esperienza fatta poi a Cesano Boscone potrebbe far parte di qualche gruppo di lavoro e spiegare come si curano gli anziani”.

Niente tutela, invece, per l’ex ministro del governo Monti, Elsa Fornero: “La riforma che ha fatto più male alle donne e ai pensionati, ma soprattutto alle donne, è la riforma Fornero- risponde Cantone- e questa riforma l’ha fatta una donna… inutile che pianga, deve farsi un esame di coscienza e aiutarci a modificare quello che ha fatto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»