Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Emilia-Romagna venerdì arriva la neve, prima “debole” e poi “diffusa”

Al gelo si somma la neve, con precipitazioni prima deboli sui rilievi e poi diffuse anche in pianura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Neve in vista sull’Emilia-Romagna. E dunque al gelo si sommeranno i fiocchi bianchi: saranno prima pochi, poi sempre di più. In un aggiornamento meteo dal titolo “in arrivo nevicate anche in pianura”, avverte infatti Arpae dal suo sito: “La massa d’aria gelida proveniente dalle pianure russo-siberiane continuerà ad interessare l’Emilia-Romagna” e si avranno “deboli nevicate sui rilievi appenninici” oggi e domani.

Per venerdì 13 “si prevedono precipitazioni diffuse associate al temporaneo afflusso di correnti relativamente calde, che limiteranno le nevicate in pianura al settore occidentale”, ma “dal pomeriggio un successivo afflusso di aria più fredda determinerà nevicate diffuse sull’intero territorio regionale, fatta salva la fascia costiera” dove ci sarà “alternanza di pioggia e neve e pioggia mista a neve“. Sabato 14 sono attesi “ampi rasserenamenti con un successivo peggioramento da domenica 15 gennaio”. Le temperature, dice infine Arpae, “si manterranno rigide, con gelate notturne diffuse“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»