Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Open Candidates, con Linkedin per cercare lavoro in segretezza

Ricerche e curriculum nascosti a colleghi e capoufficio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

linkedin lavoroROMA – Si cerca lavoro quando si è disoccupati o quando, pur lavorando, si cerca altro. I motivi, in questo secondo caso, possono essere tanti. Dalla voglia di intraprendere una carriera diversa al cercare un posto di lavoro più confacente alle aspettative personali. Non ultimo il sottrarsi ad un “capo” con il quale proprio non si lega professionalmente e/o umanamente. Ma come candidarsi per un altro lavoro senza far indispettire il capoufficio o i colleghi?

Linkedin, praticità contro discrezione

Inviare il proprio curriculum in posta elettronica o per posta ordinaria permette una certa discrezione e segretezza ma richiede una gran fatica. Bisogna individuare le aziende, i referenti giusti, procurarsi gli indirizzi, preparare le lettere o le mail e poi spedirle. Operazioni lunghe e spesso difficili, soprattutto quando si cerca l’indirizzo email giusto. Depositare il curriculum su una bella piattaforma come Linkedin e aspettare che qualcuno lo noti è di sicuro più facile ed economico. Un’operazione, questa, che però pecca in discrezione. Quello del profilo pubblico è il prezzo da pagare.

Linkedin Open Candidates per cercare lavoro in segretezza

Cercare lavoro in assoluta segretezza, o quasi, da oggi però si può anche su una piattaforma social come Linkedin. L’azienda, passata da poco nelle mani della Microsoft, ha varato una nuova funzione a prova di capoufficio. Il curriculum depositato sul profilo e la conseguente ricerca di nuove opportunità lavorative saranno visibili a tutte le aziende e ai reclutatori specializzati fatta eccezione per la propria azienda e per quelle che direttamente o indirettamente sono collegate ad essa. Il nuovo servizio si attiva direttamente dalla pagina “Lavori”. Qui, tra le “Preferenze”, basta attivare “Open Candidates” e il gioco è fatto. Open Candidates è disponibile, al momento, solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada e Australia, ma presto sarà attivato a livello mondiale. Italia compresa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»