In provincia di Salerno ‘Noi con Salvini’ inneggia al Fascismo contro la Democrazia

In fondo, un messaggio per l'onorevole Fiano (Pd): "accettiamo querele per apologia di fascismo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – Il fascismo “ha reso grande l’Italia”, la democrazia- rappresentata da Matteo Renzi- la “sta svendendo”. E’ questo il messaggio contenuto nei manifesti shock, a firma del circolo ‘Noi con Salvini di Giffoni valle Piana’, apparsi in provincia di Salerno.

Un ‘confronto’ tra Fascismo e Democrazia, nel quale si sostiene che il regime di Benito Mussolini “ha dato le pensioni, ha dato le case popolari, ha fatto leggi per difendere gli invalidi, ha reso grande l’Italia e faceva lavorare tutti perché non dovevano esistere parassiti”. Al contrario, la democrazia “ha tolto le pensioni, ha tolto la casa agli italiani per darla agli immigrati, fa pagare l’Imu agli invalidi, dà un sussidio di 1200 euro al mese agli immigrati e sta svenendo l’Italia”.

In fondo, un messaggio per l’onorevole Fiano (Pd): “accettiamo querele per apologia di fascismo”. Poi, la firma: Guido Carpinelli, già consigliere provinciale di A.N.

di Michele Bollino

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»