hamburger menu

VIDEO | A Ciampino Ballico chiude la campagna elettorale con bimbi e famiglie

"È tutta dedicata a loro, famiglie, bambini, cittadini questa chiusura. Niente politici solo l'ex sindaco", ha dichiarato alla Dire

10/06/2022
ballico sindaco ciampino

ROMA – Una festa tra la gente quella con cui ieri sera Daniela Ballico, ex sindaca di Ciampino, candidata di centrodestra alla guida della città che torna al voto domenica ed è oggi commissariata, ha voluto concludere la sua campagna elettorale.

Palloncini, teatro per i più piccoli, trucco bimbi hanno colorato il centro della città. “E’ tutta dedicata a loro, famiglie, bambini, cittadini questa chiusura. Niente politici solo l’ex sindaco“, ha dichiarato alla Dire.
Tracciando un bilancio Ballico si è soffermata su due aspetti: “Ringrazio Alessandro Porchetta perchè è l’unico che è riuscito a confrontarsi con me sui temi e sulle idee, mentre l’altra candidata sindaca – ha sottolineato riferendosi alla candidata Colella di centrosinistra – non si è confrontata sul programma e sulle idee. Io non ho mai parlato di lei, lei molto di me e del mio programma dicendo che lo vuole smontare. Le sue idee non so quali sono”, ha sottolineato Ballico.

Intorno alla 20 ai cittadini presenti la candidata ha ricordato alcuni impegni del programma elettorale: “Sono stata onoratissima di esser stata il vostro sindaco per tre anni. Il 12 giugno potrete riscegliermi. Non ho la bacchetta magica, per fare le cose serve tempo. Siamo riusciti a recuperare sia dal ministero che dalla Regione Lazio più di 10 milioni di euro e rimetteremo a posto tutti i parchi giochi, le strade del centro, i marciapiedi. Ogni domenica- ha detto tra le varie cose che si potranno fare subito- ci sarà una strada pedonale chiusa dove i bambini potranno finalmente giocare e andare in bicicletta. Abbiamo le delibere pronte, ci hanno semplicemente interrotto”, ha detto ricordando il suo programma per l’Igdo: “Una sede universitaria, la sede del Comune, una piazza negozi” e “un ospedale di comunità al Casale dei Monaci con i fondi PNRR e avevo già preso un impegno con l’ASL Roma 6. Non avrò pace finchè non lo faremo”, ha aggiunto Ballico. E una stoccata al PD che ha portato “per convincervi, politici come Zingaretti e Bersani che non si sono mai visti a Ciampino”, ha concluso.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-10T12:00:43+02:00